Site logo

COMUNE DI BARDI

Val Ceno (Provincia di Parma)

COMUNE DI BARDI (PR) - Val Ceno

bot-0-generaleBollettinoxHome

bot-AUT-AMBIENTALI
Invio e-mail certificate
base-bottone-laterale-IMU_2014
base-bottone-laterale-TASI_2014
bot-TRASPARENZA

Regione
Emilia Romagna


Provincia
di Parma


Comunità Montana
Valli del Taro e Ceno


Lo stemma del Comune di Bardi venne autorizzato da Carlo III di Borbone con decreto del 1851.


Coord. 44°38′0″N 9°44′0″E
Altitudine 625 m s.l.m.
Superficie 189 km²
Abitanti 2.459 (Istat 2007)
Densità 13 ab./km²
CAP 43032
Prefisso telefonico 0525
Codice ISTAT 034002
Codice catasto A646
Nome abitanti BARDIGIANI
Santo patrono S. Giovanni Batt.
Giorno festivo 24 giugno

Fonte
WIKIPEDIA



NUMERI UTILI

Municipio
P.zza Vittoria, 1: 0525.71321

Ufficio di Polizia Municipale
P.zza Vittoria, 1: 0525.71321 interno 12
Cellulare 348.4013725

Ufficio Turistico
Via Cella, 25: 0525.733075
e-mail UIT

Biblioteca Comunale
Via Cella, 25: 0525.72065

Carabinieri
Via Cavassu, 15: 0525.72224

Corpo Forestale
P.zza Vittoria, 1: 0525.71114

Guardia Medica
Via Lituania, 5: 0525.72309

Farmacie
Via Roma, 12: 0525.72247
Via Cella, 25: 0525.72210

Acquedotto
Montagna 2000 S.p.A.:
0525.922211

PTC-portale-contribuente





LINEA AMICA

Tenzone 2014 Castello

Meeting “Quali opportunità per le Nostre Valli in previsione di Expo 2015?”


Sabato 18 Ottobre 2014 alle ore 10:30 nella Sala dei Principi del Castello di Bardi


I Comuni delle Valli Taro e Ceno, unitamente alla Città di Parma, dovranno essere pronti a cogliere e sfruttare l’opportunità di EXPO 2015, creando sinergia tra gli enti pubblici e gli operatori turistici/commerciali del territorio.
A tal proposito si chiede a tutti i Sindaci delle Valli Taro e Ceno, unitamente agli operatori turistici/commerciali dei loro paesi, di partecipare ad un appuntamento per un confronto di idee, opportunità e progetti.

Il collaborazione con l’Assessore al Turismo del Comune di Parma Dottor Cristiano Casa.



Bardi è una cittadina posta quasi nell'estremo contrafforte sud - ovest della provincia di Parma, si affaccia cioè verso la Liguria e il Piacentino. Il territorio comunale è esteso
dai 500 ai 1650 metri sul livello del mare.
La sua famosa fortezza, detta "dei Landi" dal nome della famiglia nobiliare che ne fu la principale protagonista, è stata costruita a varie riprese. Gli interventi più significativi risalgono ai sec. IX, XIII e XIV. Si presenta come un formidabile baluardo che sorge sopra uno spuntone di diaspro rosso e da cui si può controllare ogni movimento nella vallata. Ben conservato e più volte restaurato, il Castello è visitato ogni anno da migliaia di persone da tutta Italia e dall'estero.

Continua nella sezione PORTALE TURISMO / CASTELLO


WEBCAM aggiornata ogni 60 secondi da WEBCAMBARDI.IT - cliccare qui per vedere a dimensione maggiore

PIANI RILANCIO OCCUPAZIONE E SOSTEGNO ALLE IMPRESE:

UTILIZZO EDIFICIO SCOLASTICO EX SCUOLE MEDIE
Con deliberazione n. 42 del 5 maggio 2011 la Giunta Comunale ha deciso di destinare il complesso scolastico occupato sino ad alcuni mesi or sono dagli alunni della scuola media ad incubatore per aziende.
Maggiori dettagli in EVENTI E NOTIZIE

AGEVOLAZIONI NUOVE ATTIVITA’ DI IMPRESA
Il Comune di Bardi avvia una nuova strategia per agevolare ed incentivare l’insediamento di nuove attività di impresa del territorio comunale.
In particolare l’Amministrazione Comunale con la Deliberazione di Consiglio approvata durante la seduta del 4 aprile 2014, riguardante l’approvazione delle tariffe dello IUC, ha stabilito di esentare per due anni dal versamento dei tributi locali (IMU, TASI, TARI per la quota di competenza comunale)
Maggiori dettagli in EVENTI E NOTIZIE
IL POLO DELLE TECNOLOGIE AVANZATE
Già a partire dal 2000 è stata portata la "banda larga", prima con ponte radio, poi con la distribuzione wi-fi del segnale e ora anche con il segnale wi-fi "n" sia nel paese capoluogo che nelle frazioni.
Il
Palazzo Maria Luigia, teatro cinquecentesco, è stato trasformato in centro multimediale e "incubatore" per le aziende innovative che iniziano l'attività o che vogliono trasferirsi dalla pianura.
Stacks Image 89
Foto tratta dall'articolo sul progetto del Corriere della Sera
PRODOTTI TIPICI LOCALI
Microclima favorevole e natura intatta sono alla base delle tipicità gastronomiche, tra cui spiccano anche diversi
prodotti biologici.
Vere e proprie eccellenze sono state raggiunte nella produzione di
Parmigiano-Reggiano e salumi di maialino nero (...)
Continua in
PORTALE TURISMO
Stacks Image 104
IL CAVALLO BARDIGIANO
Simbolo di questo territorio è il cavallo di razza bardigiana, animale robusto e docile, ottimale per le passeggiate e per il turismo di tipo naturalistico. La
Mostra Nazionale del Cavallo Bardigiano si svolge il primo fine settimana di agosto (...)
Continua in
PORTALE TURISMO
Cavalli bardigiani al pascolo

Stacks Image 113
LA PALA DEL PARMIGIANINO
Nella chiesa parrocchiale è custodita una pala d'altare del pittore Francesco Mazzola, detto il Parmigianino (1503-1540).
Si tratta di una tempera su tavola raffigurante lo
Sposalizio mistico di Santa Caterina d'Alessandria (1520) in cui sono raffigurati anche San Giovanni Battista e San Giovanni Evangelista.
L'opera eseguita dal giovane pittore
all'età di circa 17 anni probabilmente per la chiesa parrocchiale di Viadana, subì diverse traversie essendo pervenuta a Parma dopo essere stata trafugata, fino a trovare colloziona definitiva a Bardi.(...)
Continua in
TERRITORIO: ARTE
Stacks Image 21687
LA MEDAGLIA D'ORO PER LA RESISTENZA
Assegnata il 6 agosto 1985 dall'allora Ministro della Difesa Giovanni Spadolini.
"Il Territorio delle Alte Valli del Taro e del Ceno, zona di particolare importanza a ridosso della Linea Gotica, divenne sino dal settembre 1943 culla della Resistenza e centro di coordinamento politico-militare contro il nazifascismo (...)
Continua in
TERRITORIO: STORIA
Stacks Image 116

I CANALI VIDEO

I video del sito sono incorporati direttamente dal canale YouTube ufficiale.
Questo permette una facile e immediata fruibilità senza che siano necessarie installazioni aggiuntive di software e plugin di terze parti per la loro visualizzazione.
Per aumentare la visibilità del nostro territorio è stato creato un canale anche su
VIMEO.
Continua in
EVENTI E NOTIZIE
Traduzione automatica della pagina in altre lingue:

bot-0-generaleBollettinoxHome

bot-AUT-AMBIENTALI
Invio e-mail certificate
base-bottone-laterale-IMU_2014
base-bottone-laterale-TASI_2014
bot-TRASPARENZA

Regione
Emilia Romagna


Provincia
di Parma


Comunità Montana
Valli del Taro e Ceno


Lo stemma del Comune di Bardi venne autorizzato da Carlo III di Borbone con decreto del 1851.


Coord. 44°38′0″N 9°44′0″E
Altitudine 625 m s.l.m.
Superficie 189 km²
Abitanti 2.459 (Istat 2007)
Densità 13 ab./km²
CAP 43032
Prefisso telefonico 0525
Codice ISTAT 034002
Codice catasto A646
Nome abitanti BARDIGIANI
Santo patrono S. Giovanni Batt.
Giorno festivo 24 giugno

Fonte
WIKIPEDIA



NUMERI UTILI

Municipio
P.zza Vittoria, 1: 0525.71321

Ufficio di Polizia Municipale
P.zza Vittoria, 1: 0525.71321 interno 12
Cellulare 348.4013725

Ufficio Turistico
Via Cella, 25: 0525.733075
e-mail UIT

Biblioteca Comunale
Via Cella, 25: 0525.72065

Carabinieri
Via Cavassu, 15: 0525.72224

Corpo Forestale
P.zza Vittoria, 1: 0525.71114

Guardia Medica
Via Lituania, 5: 0525.72309

Farmacie
Via Roma, 12: 0525.72247
Via Cella, 25: 0525.72210

Acquedotto
Montagna 2000 S.p.A.:
0525.922211

PTC-portale-contribuente





LINEA AMICA

COMUNE DI BARDI - Piazza Vittoria, 1 - 43032 BARDI (Italy) - C.F. 00486500341 - Note sul sito e credits - E-mail redazione